Questo sito utilizza i cookie. Se si continua la navigazione, si considera che accetti il suo utilizzo. Avere maggiori informazioni.

La Castanyada: Festa di Ognissanti.

Il 1º novembre in Catalogna, e in particolare a Barcellona, viene ricordato con una delle tradizioni più caratteristiche della festività di Tutti i Santi: "la Castanyada".

Questa festa popolare, la cui protagonista assoluta è, appunto la castagna, frutto autunnale per eccellenza, offre uun’occasione unica per degustare le squisitezze tipiche della gastronomia della ricorrenza: le castagne, i patate dolce, il vino dolce e i famosi panellets, pasticcini tradizionali della Catalogna, Valencia e Isole Baleari, con tante forme diverse a base di marzapane, mandorle e pinoli. I panellets, che risalgono al secolo XVIII, erano distribuiti come dolci benedetti da condividere al termine delle celebrazioni religiose.

Per tutti coloro che preferiscono il mistero e la magia, il ponte di Ognissanti può trasformarsi in Halloween o la Notte della Streghe. La festa, le cui radici si rifanno alla cultura celtica, viene celebrata da oltre 2.500 anni per festeggiare la fine del solstizio d’estate, che secondo il calendario celtico coincide con il 31 ottobre. Comune a tutti paesi anglosassoni, negli Stati Uniti si è affermata come una delle feste più popolari e amate soprattutto dai bambini, i quali, traducendo il terrore in divertimento, indossano le maschere dei personaggi dell’Horror al grido di “Dolcetto o Scherzetto”.

Barcellona offre ottimi motivi per visitarla nel ponte di Tutti i Santi e poter assaporare in ogni istante l’atmosfera e le tonalità autunnali della nostra città.

Loading More Content
No More Content