Questo sito utilizza i cookie. Se si continua la navigazione, si considera che accetti il suo utilizzo. Avere maggiori informazioni.

La Sagrada Família, capolavoro di Antoni Gaudí a Barcellona.

Eredità incompiuta di Antoni Gaudí, è una creazione nella quale l’architetto catalano universale ha plasmato il potenziale creativo, il talento e la destrezza tecnica che delineano i tratti emblematici più caratteristici della sua opera. È un Tempio religioso e, al contempo, un santuario dell'Arte, segnato da un coinvolgente impatto visivo.

La Sagrada Família è il gioiello di Gaudí, massimo rappresentante del Modernismo Catalano e visionario artefice di altri edifici e spazi imprescindibili, come la Pedrera e il Park Güell. I 12.800 metri quadrati del Templo Expiatori de la Sagrada Família si innalzano nel cuore dell’Eixample come un’impressionante vetta puntata verso il cielo. La Sagrada Família, dichiarata Patrimonio dell'Umanità nel 2005, è oggi il monumento più visitato della Catalogna e uno dei più noti del mondo.

Tuttavia, questo tempio, concepito per diventare la Cattedrale dei Poveri, è un'opera tuttora in fase di costruzione. I lavori iniziarono oltre 130 ani fa, per volere dell’associazione spirituale dei devoti di San Giuseppe, lavori di costruzioni sono iniziati il 19 marzo 1882.
 
Gaudí subentrò nel progetto nel 1883, in seguito alle dimissioni dell'architetto designato in precedenza, Francisco de Paula Villar, ma dovettero trascorrere ancora altri 20 anni prima che decidesse di dedicarsi unicamente alla sua realizzazione. La sua dedizione assoluta lo spinse nel 1914 ad andare ad abitare nel cantiere della Sagrada Família per seguire più da vicino i lavori, nella speranza di terminarli in pochi anni, ma anche con il desiderio di trovare rifugio nella solitudine. Un sogno che si infranse nel 1926, quando venne tragicamente investito da un tram.

Al momento della sua morte, erano state erette unicamente la Facciata della Natività, la torre di San Bernabé e parte della cripta dove è attualmente sepolto. Diversi architetti hanno continuato l’opera seguendo i piani originali lasciati da Gaudí e a tutt'oggi i lavori proseguono grazie a lasciti e donazioni. La Sagrada Família si ricollega così alla tradizione delle grandi cattedrali gotiche, recuperandone sia lo stile e la struttura architettonica, sia i tempi di realizzazione.

Indiscutibilmente considerata una delle meraviglie del mondo, i lavori di completamento ne potenziano ogni anno la maestosità.

  • La Sagrada Familia
    Mallorca, 401
  • STAMPA STAMPA
Loading More Content
No More Content